Gluteoplastica a Firenze, Aumento Volume Glutei, Protesi Glutei

Gluteoplastica, Protesi Glutei

Indice dei contenuti

La gluteoplastica è un intervento mirato all’aumento e al miglioramento della forma dei glutei attraverso l’inserimento di due protesi per ricreare maggiore armonia complessiva nel corpo.

Prenota un appuntamento con il Prof Vincenzo Del Gaudio

Richiedi informazioni sugli interventi di chirurgia estetica e plastica o prenota un appuntamento con il Professor Del Gaudio.

Gluteoplastica a Firenze, Roma

Il Prof. Vincenzo Del Gaudio è disponibile per interventi di Gluteoplastica a Firenze, Roma e altre sedi. Non esitare a richiedere maggiori informazioni e a programmare una visita per aumentare o modificare il volume dei glutei a Firenze, Roma e altre sedi. (leggi la scheda tecnica per sapere dove è possibile incontrare il Professore).

Gluteoplastica: che cos’è e per chi è indicata

La gluteoplastica è l’intervento di chirurgia estetica che ha come obiettivo il rimodellamento della forma e l’aumento del volume dei glutei. La gluteoplastica, così come altri interventi di chirurgia estetica, richiede l’inserimento di protesi, che consentono di raggiungere gli obiettivi indicati. 

Il risultato finale è estremamente naturale e consente di restituire a tutta la silhouette un maggiore equilibrio nelle forme e nei volumi ed un aspetto più armonico. 

La gluteoplastica è indicata per tutti quei pazienti che desiderano ottenere dei glutei maggiormente voluminosi e dall’aspetto più tonico, e interviene laddove non è possibile ottenere risultati attraverso l’esercizio fisico.

Pur essendo un muscolo infatti, il gluteo può essere allenato e accrescere il suo volume solo in proporzione alle dimensioni originarie: va da sé che chi presenta un gluteo per conformazione ipotrofico, piatto o molto piccolo, non può aspirare ad ottenere un aumento considerevole del suo volume attraverso l’allentamento. Allo stesso modo, i glutei possono presentarsi cadenti o svuotati per fattori esterni, come un dimagrimento importante o per l’avanzare dell’età.

In tutti questi casi, la gluteoplastica consente di ottenere e ritrovare dei glutei alti, sodi e tonici.

Quali tecniche chirurgiche sono previste per aumentare il volume dei glutei?

La gluteoplastica è uno degli interventi più gettonati per l’aumento di volume dei glutei, ma non è l’unico. Oltre a questa tecnica chirurgica che, come dicevamo, prevede l’inserimento di protesi, esistono altre tipologie di intervento che permettono di ottenere un aumento glutei senza protesi: ne parleremo più avanti.

Protesi glutei: l’intervento chirurgico

La scelta delle protesi natiche viene fatta dal chirurgo in sede di visita, in base alle caratteristiche anatomiche della paziente e anche ai suoi desideri.

Le protesi glutei sono in ogni caso anatomiche e assolutamente invisibili una volta posizionate. Il miglioramento della tecnica di intervento, che prevede il posizionamento sottomuscolo, consente oggi di effettuare l’intervento di gluteoplastica in day surgery, in maniera molto semplice e garantendo una ripresa immediata del paziente. 

Gluteoplastica senza protesi

Come dicevamo, è possibile aumentare il volume dei glutei anche senza introdurre protesi, attraverso altre tecniche di chirurgia estetica che vengono impropriamente chiamate gluteoplastica senza protesi. 

In realtà si tratta di due interventi distinti: 

Nel primo caso si tratta di un vero e proprio intervento chirurgico che ha lo stesso obiettivo della gluteoplastica, senza protesi: aumentare le dimensioni dei glutei, ma attraverso l’iniezione di grasso sottocutaneo prelevato dal paziente stesso. 

Nel secondo caso invece parliamo di un trattamento di medicina estetica: l’aumento di volume si ottiene grazie all’iniezione di acido ialuronico, una sostanza naturalmente presente nel nostro organismo che serve a rendere più tonica e voluminosa la zona trattata (e infatti viene utilizzata anche nel trattamento di seno, labbra, zigomi etc.).

Visita pre-operatoria e Anestesia

In sede di visita pre-operatoria, il chirurgo effettua un primo esame obiettivo per valutare la fattibilità dell’intervento e prescrive al paziente gli esami di routine, necessari per accertarsi della sua buona salute e quindi della possibilità di sottoporsi alla gluteoplastica. 

Durante la visita il chirurgo fornisce anche al paziente le tradizionali indicazioni pre-operatorie, ovvero: 

  • astenersi dal fumo 
  • evitare l’assunzione di aspirina 

L’anestesia praticata per la gluteoplastica è sempre locale o epidurale, eventualmente con sedazione, laddove il chirurgo o l’anestesista lo ritenessero necessario. 

Andiamo ora a vedere come si svolge l’intervento di gluteoplastica nei dettagli. 

Come si svolge l’intervento di Gluteoplastica?

L’intervento nel suo complesso dura circa 1 ora e si effettua in day surgery, quindi non è previsto un ricovero notturno preparatorio o successivo all’operazione.

Dopo aver effettuato l’anestesia, che avviene tramite infiltrazione di acqua e anestetico all’interno del gluteo, il chirurgo procede all’intervento che si effettua tramite 2 piccole incisioni, la creazione di una tasca, l’inserimento delle protesi e la successiva suturazione con punti riassorbibili. 

Le protesi vengono posizionate nello spazio tra grande e piccolo gluteo, quindi senza rompere il muscolo: questa nuova tecnica, come dicevamo prima, consente di ridurre al minimo il sanguinamento e rende l’intervento di gluteoplastica molto più semplice da effettuare e adatto a tutti i pazienti.

Gluteoplastica: che incisioni vengono effettuate?

Le incisioni della gluteoplastica sono davvero molto piccole e ben nascoste: si tratta di due tagli verticali praticati nel solco intergluteo, di circa 4-5 cm di lunghezza, che servono a creare la tasca all’interno della quale verrà inserita la protesi. 

Le incisioni risulteranno poi nascoste tra le due natiche, per cui le cicatrici risulteranno completamente invisibili.

Post-operatorio: decorso e consigli

Data la semplicità e la breve durata dell’intervento, il paziente sarà in grado di tornare a casa subito dopo. Per tornare a camminare è necessario aspettare circa un’ora, dopodiché si potrà tornare a casa con le proprie gambe. 

Anche il decorso post-operatorio è solitamente abbastanza semplice e privo di intoppi: il paziente dovrà indossare una guaina compressiva per circa 3 settimane, che serve a tenere le protesi ferme per fare in modo che aderiscano perfettamente ai tessuti. 

Il post-operatorio dura in genere 3 settimane, durante le quali bisogna rispettare tutte le indicazioni del chirurgo, tra cui evitare l’attività sportiva e gli sforzi eccessivi. Al massimo entro un mese si potrà tornare alla vita normale, inclusa l’attività sportiva. 

Che risultati si possono ottenere con la Gluteoplastica?

L’obiettivo della gluteoplastica è, come dicevamo all’inizio, quello di restituire volume a glutei piatti o svuotati, armonizzando al contempo l’intera silhouette. Il risultato è davvero notevole da un punto di vista estetico, perché il cambiamento è immediatamente visibile ed evidente ad occhio nudo, un po’ come per la mastoplastica additiva.

Gluteoplastica: costo dell’intervento

Il costo di una gluteoplastica parte dai 7mila euro a salire, a seconda della difficoltà e dell’ampiezza dell’intervento.

Domande frequenti

Ci sono limiti di età per l’intervento di Gluteoplastica?

Non ci sono limiti di età per effettuare un intervento di gluteoplastica, se non la maggiore età e la buona salute del paziente. A partire dai 18 anni di età è quindi sempre possibile sottoporsi all’intervento di gluteoplastica per l’aumento di volume dei glutei, purché si sia, come dicevamo, in buona salute. 

Sarà il chirurgo a valutare, in ogni caso, la fattibilità dell’intervento, e a consigliare il momento migliore per effettuarlo. Ad esempio, se il paziente sta effettuando una dieta, motivo per il quale i glutei hanno perso di volume, è consigliabile raggiungere il peso forma prima di sottoporsi all’intervento. 

La gluteoplastica è invece sconsigliata a chi presenta problemi coronarici, di coagulazione o è affetto da diabete.

 

Ho saputo che è possibile modificare il volume dei glutei senza protesi. Com’è possibile?

La forma e il volume dei glutei, come dicevamo, possono essere modificati anche con un altro intervento e con un trattamento di medicina estetica. 

Oltre alla gluteoplastica, è possibile quindi intervenire sull’aspetto dei glutei grazie al lipofilling glutei e al filler glutei all’acido ialuronico (quest’ultimo ha una durata temporanea, quindi deve essere periodicamente ripetuto per mantenere i risultati invariati nel tempo). 

Per saperne di più è possibile consultare le schede relative a queste tipologie di intervento e trattamento. 

 

Sono previsti finanziamenti per l’intervento di Gluteoplastica?

Trattandosi di un intervento a scopo prevalentemente estetico, non sono previsti finanziamenti per l’intervento di gluteoplastica. 

 

Come sono fatte le protesi per glutei e quanto dura il risultato ottenuto?

Le protesi per la gluteoplastica sono molto diverse da quelle per la mastoplastica additiva, infatti risultano lisce, per consentire una introduzione facile e senza intoppi attraverso la piccola incisione praticata, e più consistenti, per dare al gluteo la forma e l’aspetto desiderato. 

Inoltre, a differenza delle protesi mammarie, le protesi glutei presentano un rischio praticamente nullo di contrattura capsulare, che invece può raramente presentarsi dopo un intervento di mastoplastica additiva. 

Il risultato che si ottiene è permanente. Le protesi natiche sono estremamente resistenti ed è praticamente impossibile che si rompano. Nel caso in cui dovessero dare problemi possono essere rimosse senza lasciare tracce: l’aspetto dei glutei tornerà ad essere come prima dell’intervento.

Illustrazioni intervento

Greta PeddioLocal Guide
Read More
Ho effettuato una liposcultura dal Prof Del Gaudio, grande professionalità e gentilezza di tutto lo staff medico. Velocità e organizzazione top. Ho scelto la struttura di Firenze, ottima. In futuro mi rivolgerò sicuramente a loro per altre cure. Consigliatissimo!!! Un grazie particolare a F. l'assistente del Professore, competente, educata e riesce a metterti a proprio agio, questo è saper fare il proprio lavoro! Bravi tutti.
Iundra Banci@username
Read More
Buonasera!!!! Posso dire finalmente DI QUNTO SONO FELICE dopo essere passata tra le mani del prof. Vincenzo Del Gaudio!!! Era il mio sogno da tanti tanti anni e finalmente sono riuscita a realizzarlo, sì!!! Ho rifatto il seno a febbraio quasi 2 mesi fa, è andato oltre alle mie aspettative e tanto di più. Il professore come persona, lo staff.... L'anestesista.... Il posto.... ragazze non ce n'è!!!!! Il TOP!!!!!!! CREDETEMI😍🙏Fidatevi e affidatevi!!!!!! Valeria.
Antonella Pennacchiotti@username
Read More
Ho fatto l’intervento di mastopessi un mese fa. Mi sono trovata a mio agio con tutto lo staff sia prima che dopo l’intervento e sono stata seguita con molta attenzione e professionalità. Ho sempre avuto risposte professionali ad ogni mia richiesta. Sono in fase di guarigione definitiva ed il risultato è bellissimo e femminile ma non eccessivo.
Previous
Next

Contatti

acconsento al trattamento dei dati. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy

Foto intervento

Contatti
× Whatsapp Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday