Gluteoplastica - Vincenzo Del Gaudio

CHIRURGIA ESTETICA

Gluteoplastica

La gluteoplastica è un intervento mirato all’aumento e al miglioramento della forma dei glutei attraverso l’inserimento di due protesi per ricreare maggiore armonia complessiva nel corpo.

Il candidato ideale

Chi decide di sottoporsi a questo tipo di intervento mira, nella maggior parte dei casi, a dei glutei tonici e maggiormente voluminosi, soprattutto se si presentano di natura piatti, piccoli, svuotati o cadenti in seguito a un dimagrimento o all’avanzamento dell’età. In caso di dieta in corso, prima di procedere alla gluteoplastica, sarà meglio perdere prima i kg indesiderati.
È sconsigliabile a persone soggette a problemi coronarici o di coagulazione e a diabetici.

  • A chi si rivolge: uomini e donne a partire dai 18 anni
  • Durata intervento: 1 ora
  • Anestesia richiesta: epidurale o generale
  • Effetti: permanenti
  • Tempi di recupero: 15 giorni
  • Pienezza del risultato: 3 mesi
  • Costo: da 7.000 a 9.000 euro (secondo ampiezza e difficoltà dell’intervento)
  • Dove: Firenze, Roma, Trento, Torino, Palermo, Verona, Reggio Emilia, Parma.

Il pre operatorio, la procedura chirurgica e il post operatorio

In sede di visita, il chirurgo effettuerà un esame obiettivo per valutare la fattibilità dell’intervento e prescriverà determinati esami fondamentali per accertarsi della buona salute del paziente.
Il paziente, inoltre, dovrà rispettare le tradizionali indicazioni pre-operatorie assegnate come, ad esempio, l’astenersi dell’assunzione di nicotina e aspirina.
La procedura si effettua in day surgery: non è previsto, dunque, un ricovero preparatorio o successivo all’operazione.
In seguito ad anestesia locale o epidurale, il chirurgo procederà all’intervento, dalla durata di circa 1 ora: attraverso una piccola incisione verticale, ben nascosta tra le due natiche, inserirà, o all’interno del muscolo o sotto la fascia muscolare, in base all’occorrenza, le protesi desiderate.
Suturata l’incisione e posti dei punti riassorbibili, dopo poche ore si sarà in grado di tornare a casa.
Il post operatorio sarà, infatti, abbastanza semplice: oltre al dover indossare una guaina compressiva per circa 3 settimane, bisognerà rispettare tutte le indicazioni chirurgiche per una guarigione più rapida e ottimale.
Per l’attività sportiva bisognerà, invece, attendere almeno un mese.

Richiedi Informazioni
Ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di Protezione dei Dati Personali, autorizzo Vincenzo Del Gaudio al trattamento dei dati personali inseriti nel presente modulo. Per maggiori informazioni leggi qui Privacy Policy

Illustrazioni intervento

New title

Foto interventi

New title
Contatti